Lunedì 26 Giugno 2017
Copercom
Archivio archivio RSS rss Condividi condividi
Notizie
GIORNALISTI CATTOLICI E NON
Si è concluso ieri, 25 giugno, a Grottammare (Ascoli Piceno), il quarto Meeting nazionale giornalisti cattolici e non, promosso da Ufficio comunicazioni sociali Cei, Fisc, Ucsi, Tv2000, Radio InBlu, Agensir, Avvenire, Ordine dei giornalisti e i settimanali L’Ancora e La Vita Picena. Sedici i crediti formativi dell’Ordine
FIRENZE, 30 GIUGNO-2 LUGLIO
“Dare risposte concrete agli amministratori pubblici per svolgere al meglio il loro compito”. Questa la proposta della prima Summer School delle Acli dedicata a Giorgio La Pira, in programma a Firenze dal 30 giugno al 2 luglio sul tema “Non sprecare la democrazia, non sprecare le risorse”. L’iniziativa è realizzata con la Fondazione “Achille Grandi”
FORUM NEL SITO UCSI
L’Ucsi raccoglie la provocazione di Maurizio Molinari, direttore della “Stampa”, lanciata al convegno internazionale sul futuro dei giornali: “La sfida adesso è avere idee rivoluzionarie”. Nel forum istantaneo, spazio inaugurato il 22 giugno nel sito dell’Unione, le prime “suggestioni” di alcuni collaboratori, tra cui quella della presidente De Luca
VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE
In vista del XXI Congresso nazionale (Roma, gennaio 2018) l’Aimc ha elaborato un documento, dando avvio al dibattito interno. “Non solo un percorso di scadenze e adempimenti – spiega l’Associazione –, ma anche un cammino per costruire una progettazione capace di dare chiavi di lettura della realtà educativa e scolastica oggi”
DAL 12 AL 15 LUGLIO NEL BRESCIANO
“Quale docente-educatore per i ragazzi di oggi”. Questo il tema del primo Campus estivo di Fidae (Federazione istituti attività educative) che si terrà al Monastero di Bienno (Brescia) dal 12 al 15 luglio. In programma incontri, discussioni, lavori di gruppo e momenti di relax. Il corso è destinato a direttori, presidi, docenti ed educatori
INCONTRO SULLA CRISI DEMOCRATICA
L’incontro del 30 giugno a Marsala (Trapani), promosso da Mcl (Movimento cristiano lavoratori) e diocesi di Mazara del Vallo, affronta un tema solo in apparenza contraddittorio: “Crisi della democrazia e Dottrina sociale della Chiesa”. Quest’ultima, infatti, può dare un contributo a una crisi democratica che nel nostro Paese si trascina da decenni
PER AIUTARE I TERREMOTATI
Nell’ambito del sostegno alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto, il Masci ha attivato campi di lavoro nella zona di Amatrice. Lo scopo, spiegano gli Adulti scout cattolici, è “contribuire a ricostruire un tessuto sociale sconvolto sia dalla perdita di vite umane che di abitazioni”. Ma occorre, innanzitutto, creare “un clima di fiducia e di solidarietà reciproca”
CINEMA E AUDIOVISIVO
Forse, ci siamo. Entro l’estate si concluderà l’iter dei decreti attuativi della legge sul cinema e l’audiovisivo. Ne dà notizia cineconomy.com (della Fondazione Ente dello Spettacolo), riportando la rassicurazione del ministro della Cultura Dario Franceschini (nella foto) che nei giorni scorsi, a Roma, è intervenuto a un convegno dell’Anica
DIRITTO DI CITTADINANZA
​Lo Ius soli è una “legge indispensabile e di civiltà”. Sul diritto di cittadinanza, afferma Roberto Rossini, “la politica deve stare al passo del Paese”. Il presidente delle Acli ricorda che “tre italiani su quattro sono favorevoli al riconoscimento della cittadinanza ai bambini nati e cresciuti in Italia”
DOSSIER "SEGNO" ONLINE
Sull’ultimo numero di “Segno” online si parla di don Lorenzo Milani, Martin Lutero e dell’Incontro di Azione cattolica con il Papa. A cinquant’anni dalla scomparsa del parroco di Barbiana, don Milani, educatore di giovani generazioni, il dossier della rivista dell’Ac torna a riflettere sul ruolo della scuola oggi
LA SUMMER SCHOOL DI MCL CON IL CENTRO DOTTRINA SOCIALE DELLA CATTOLICA
di Giovanni Gut*
Un autentico viaggio nella sfida che l’era digitale sta portando alla comunicazione e alla società, con inevitabili contraccolpi sulla qualità della vita comune e della stessa democrazia. Con la tavola rotonda coordinata dal professor Evandro Botto, direttore del Centro di Dottrina sociale della Chiesa, a cui hanno partecipato Carlo Costalli (presidente di Mcl), Alessandro Barbano (direttore de "Il Mattino" di Napoli), Massimo Milone (direttore di Rai Vaticano) e Mario Taccolini, (prorettore dell'Università Cattolica), si è conclusa sabato 17 giugno, presso la sede di Milano dell'Università Cattolica, la nona edizione della Summer School frutto della collaborazione tra il Movimento Cristiano Lavoratori e il Centro di Dottrina Sociale della Chiesa dell'Università Cattolica
IL 4 LUGLIO INCONTRO IN CEI
Opportunità dalla nuova legge sull'editoria. Il 4 luglio, a Roma, la norma verrà illustrata nell’incontro promosso da Ufficio comunicazioni Cei, Fisc, Acec e Corallo. Interverranno i direttori e amministratori dei settimanali diocesani, di radio e tv d'ispirazione cattolica, gli economi e direttori degli Uffici diocesani per le comunicazioni sociali
GIORNALISTI CATTOLICI E NON
L’avverbio “intimamente” utilizzato da Papa Francesco e ripreso nel tema (“Tutto nel mondo è intimamente connesso”) farà da leit motiv al quarto Meeting nazionale dei giornalisti cattolici e non. L’iniziativa, in programma dal 22 al 25 giugno a Grottammare (Ascoli Piceno), nasce dalla collaborazione tra Ufficio comunicazioni sociali Cei, Fisc, Ancora e Vita Picena
SETTIMANE SOCIALI: AL COPERCOM CONFRONTO CON SANTORO, COSTALLI E DE LUCA
In vista della 48esima Settimana sociale dei cattolici italiani il Copercom ha promosso il 14 giugno a Roma un Comitato ad hoc. L’incontro è stato introdotto dal presidente Domenico Delle Foglie, che ha invitato i presidenti delle ventinove associazioni aderenti al Coordinamento a sostenere l’azione del Comitato promotore. I “quattro registri comunicativi” scandiranno i lavori delle giornate di Cagliari (26-29 ottobre 2017): “denuncia, racconto, buone pratiche e proposte”. I presidenti si sono impegnati a dare risalto all’evento, in collaborazione con il Copercom. “La comunicazione delle esperienze – ha spiegato monsignor Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente del Comitato organizzatore – sarà al centro delle Settimane, non la convegnistica di maniera. Certo – ha precisato –, non saremo noi a risolvere i problemi del lavoro con le Settimane sociali. Non vogliamo sostituirci alla politica. Ma, come dice Papa Francesco, possiamo aprire dei percorsi”
MANIFESTO COPERCOM PER LA 51ยช GMCS: LAICI E CATTOLICI NELLA COMUNICAZIONE GLOBALE
Noi, presidenti e delegati delle 29 associazioni aderenti al Copercom, accogliamo con entusiasmo l’invito di Papa Francesco a “comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. Consapevoli dello “scandalo del male” che percorre la vita di persone, famiglie e comunità, non vogliamo arrenderci a una comunicazione in ostaggio delle “cattive notizie”, frutto di una pervasiva negatività che sembra aver catturato il cuore e la ragione dell’umanità. Anzi, riteniamo di dover ostacolare il malumore, la rassegnazione e l’apatia, indossando gli “occhiali giusti” per leggere la realtà alla ricerca della buona notizia e dei testimoni della speranza e della fiducia. Certi che la Buona Notizia è il “Vangelo di Gesù”, ci impegniamo da comunicatori cattolici a costruire una narrazione contrassegnata dalla “logica della buona notizia” nel campo aperto della comunicazione globale, ben consapevoli della sfida posta dalla laicità
MPV - Movimento per la Vita
22/05/2012
Il Movimento per la vita è la Federazione degli oltre seicento movimenti locali, Centri e servizi di aiuto alla vita e Case di accoglienza attualmente...
AIART - Associazione Italiana Ascoltatori Radio e Televisione
21/05/2012
L'Associazione Spettatori Aiart, acronimo di Associazione Italiana Ascoltatori Radio e Televisione, è una Onlus fondata nel 1954 per iniziativa dell'Azione...
ACLI - Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani
21/05/2012
Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, sono nate nel 1944 . Sono un'associazione di laici cristiani che promuove il lavoro e i lavoratori,...
MCL - Movimento Cristiano Lavoratori
22/05/2012
Il Movimento Cristiano Lavoratori (Mcl) è un Movimento di lavoratori cristiani a carattere sociale, di solidarietà e volontariato senza...
UGCI - Unione Giuristi Cattolici Italiani
22/05/2012
L'Unione Giuristi Cattolici Italiani ha lo scopo di contribuire, secondo il suo Statuto, all'attuazione dei principi dell'etica cristiana nella scienza...
CCSP - Centro Culturale San Paolo
22/05/2012
Il Centro Culturale San Paolo – Onlus (Ccsp) nasce, a livello nazionale, verso la fine degli anni '90 come espressione culturale della...
UCIIM - Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi
22/05/2012
L'Uciim, associazione professionale cattolica di docenti, dirigenti, ispettori, educatori e formatori della scuola statale e non statale, è nata nel...
UCSI - Unione Cattolica Stampa Italiana
22/05/2012
L'Ucsi è nata nel 1959 per iniziativa di alcuni prestigiosi giornalisti dell'epoca che, negli anni del dopoguerra, si erano ritrovati nell'Istituto...
ACEC - Associazione Cattolica Esercenti Cinema
21/05/2012
Il 18 maggio del 1949 veniva redatto in Roma l'atto costitutivo della Associazione Cattolica Esercenti Cinema (Acec) e contestualmente depositato...
ANCP - Associazione Nazionale Cooperatori Paolini
21/05/2012
Fondata da don Giacomo Alberione nel 1917 l'Associazione dei Cooperatori Paolini si estende a raggio mondiale. Chi siamo? Siamo laici impegnati, uomini...
GSLG - Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile
22/05/2012
Il Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile è un'associazione di promozione sociale come da legge 383/2000 fondata il 7 dicembre 1976 con atto...
ANCCI - Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani
21/05/2012
L'Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani (Ancci) è un organismo di promozione culturale sorto in seno all'Associazione Cattolica...
WECA - Associazione dei Webmaster Cattolici Italiani
22/05/2012
L'associazione dei Webmaster Cattolici Italiani (Weca) è un'associazione apolitica, apartitica e senza alcuna finalità di lucro. Ma...
FISM - Federazione Italiana Scuole Materne
22/05/2012
Nel 1973 la Cei ha promosso la costituzione della FISM e nell'ottobre 1974, sulla base di esperienze associative provinciali già operanti, si tenne...
ANSPI - Associazione Nazionale San Paolo Italia
21/05/2012
L'Anspi (Associazione Nazionale S. Paolo Italia) nasce durante il Concilio Vaticano II e ne recepisce le molte istanze di rinnovamento pastorale...
AGESC - Associazione Genitori Scuole Cattoliche
21/05/2012
L'Agesc è sorta nel 1975. È associazione di promozione sociale, riconosciuta dalla Conferenza Episcopale Italiana (Cei) e dal Ministero...
AIMC - Associazione Italiana Maestri Cattolici
21/05/2012
L'Associazione Italiana Maestri Cattolici nasce nell'immediato dopoguerra in continuità con gli scopi dell'Associazione Magistrale Italiana Nicolò...
MASCI - Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani
22/05/2012
La proposta che il Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani fa agli Uomini e Donne è quella che parte da una convinzione ben espressa nel nostro...
OFS - Ordine Francescano Secolare
22/05/2012
L'Ordine Francescano Secolare è costituito da cristiani che, per una vocazione specifica, mediante una Professione solenne, si impegnano a vivere...
MED - Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione
22/05/2012
Il Med, Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione, è nato per volontà di un gruppo di docenti universitari, di professionisti...
FISC - Federazione Italiana Settimanali Cattolici
22/05/2012
La Fisc nasce il 27 novembre 1966 come associazione dei numerosi settimanali diocesani, soprattutto con l'intento esplicito di raccogliere l'eredità...
PAOLINE ONLUS - Associazione Comunicazione e Cultura Paoline
22/05/2012
L'Associazione Comunicazione e Cultura Paoline onlus è un'organizzazione senza fine di lucro, nata il 22 aprile 2009 per promuovere la crescita...
METER - Associazione Meter
22/05/2012
L'associazione «Meter» nasce ad Avola (Siracusa), per volontà del suo fondatore, don Fortunato Di Noto, che già in precedenza...
EDS - Ente dello Spettacolo
22/05/2012
La Fondazione Ente dello Spettacolo, una realtà articolata e multimediale, è impegnata nella diffusione, promozione e valorizzazione della cultura...
FIDAE - Federazione Istituti di Attività Educative
22/05/2012
La Fidae è stata fondata a Roma nell'anno 1945 con la denominazione di Federazione di Istituti Dipendenti Autorità Ecclesiastica, modificata...
AGE - Associazione Italiana Genitori
21/05/2012
L'Age - Associazione Italiana Genitori - è nata nel 1968 dalla decisione di genitori, coordinati da Ennio Rosini, animati da un forte senso civico...
ACI - Azione Cattolica Italiana
21/05/2012
Nel 1867 Mario Fani e Giovanni Acquaderni danno vita al primo nucleo della “Società della Gioventù Cattolica Italiana", che molti anni...
AFN - Azione per Famiglie nuove onlus
22/05/2012
L’Associazione Azione Famiglie nuove onlus, nata nel 1998, si ispira e fa propri gli ideali di unità e fraternità universali che animano...
FAES - Associazione Famiglia e Scuola
22/05/2012
L'Associazione Faes è sorta a Milano nel 1974 su iniziativa di un gruppo di genitori e insegnanti, con l'intento di promuovere la collaborazione educativa...
Segnalazioni
26/06/2017
“L’incontro tra il giornale e i territori, le nostre diocesi, le realtà vive che abitano l’Italia”. È questa la filosofia che guida le feste per l’estate del quotidiano Avvenire, nelle parole del direttore Marco Tarquinio (nella foto). Si comincia in Basilicata, dal 26 al 30 giugno, con una serie di appuntamenti a Matera, che sarà la Capitale europea della cultura per il 2019. Il quotidiano terrà in piazza Duomo incontri e numerosi eventi, con l’apporto di importanti personalità del mondo politico, religioso, sociale e dell’imprenditoria
23/06/2017
Caro Daniele, Grazie per la sua bellissima lettera. A lei Caproni l’hanno portato in classe; e spero proprio che la sua maestra ci legga, o che qualcuno la avverta. Ungaretti non ho mai avuto la fortuna di conoscerlo, ma tra i ricordi più belli della mia infanzia ci sono le sue introduzioni allo sceneggiato tv (non si chiamavano ancora fiction) sull’Odissea: la canizie, la voce cavernosa, il dire solenne, ce lo facevano amare; pareva un giovane amico di Omero. È vero, i ragazzi oggi sono molto più svegli di noi, ma la fortuna di trovare in tv Ungaretti non l’hanno; purtroppo anche il livello della tv pubblica tranne rare eccezioni è quello che è
22/06/2017
La più impavida è stata Mara Venier che gli ha proposto di organizzare una festa con gli amici. Respinta con perdite. Renzo Arbore compie ottanta anni sabato e non vuole sentir parlare di festeggiamenti. "Me ne andrò dai miei nipoti a Bologna" spiega "ho perso Gianni (Boncompagni, ndr) amico di una vita, Mariangela non c'è più. Non mi va di fare niente". Ma un progetto importante ce l'ha: il primo luglio sarà protagonista a Norcia per Umbria Jazz con la sua Orchestra Italiana a sostegno della zona colpita dal terremoto
21/06/2017
La formula del presidente di Nikkei, leader del gruppo editoriale giapponese che ha rilevato il Financial Times: "Contenuti di qualità per avere un futuro. E puntare sul digitale". Tsuneo Kita (nella foto) si sveglia alle quattro e per prima cosa legge la versione online del Nikkei, il giornale finanziario più venduto al mondo. "Nel corso della giornata il grosso delle mie letture avviene su internet per passare alla carta verso il fine settimana, quando c'è più tempo", spiega il settantenne presidente della società che edita il giornale nonché amministratore delegato del gigantesco gruppo editoriale che, due anni fa, ha comprato il Financial Times. Le abitudini digitali sue e di molti altri milioni di persone non hanno per il momento scalfito il formidabile numero di copie che il Nikkei continua a vendere: 2,7 milioni quotidiane, contro 500mila abbonati alla versione elettronica
21/06/2017
«Cosa mi aspetto dalla giornata di oggi? Di ascoltare idee interessanti dai protagonisti dei media di tutto il mondo». Ascânio Seleme (nella foto a destra), dal 2011 direttore di O Globo, uno dei maggiori quotidiani brasiliani, porterà le sue. Di idee ed esperienze. Dalla recente fusione delle redazioni di O Globo, Extra ed Expresso, tutti giornali editi da Infoglobo e da gennaio in un’unica grande sede (con 500 fra giornalisti, grafici e fotografi), alla scelta di spostare al mattino l’orario di lavoro di gran parte della redazione per rafforzare il web. L’obiettivo è far crescere gli abbonati, lo zoccolo duro dei lettori, sia nelle edizioni digitali sia in quelle cartacee. Lo strumento, spiega Seleme, è sempre lo stesso: «Un’informazione di qualità», capace di scoop come quello del mese scorso, quando il giornale è entrato in possesso di una registrazione in cui il presidente brasiliano Michel Temer avrebbe avallato la consegna di una tangente all’ex presidente della Camera, Eduardo Cunha, per comprarne il silenzio e su cui ora la magistratura sta indagando
20/06/2017
Nei giorni scorsi, dopo una lunga malattia, è morto Helmut Kohl (nella foto), già passato alla storia come il cancelliere della riunificazione della Germania. Kohl è stato cancelliere democratico cristiano dal 1° ottobre 1982 al 27 ottobre 1998. Grande europeista, lo statista tedesco fu sempre un uomo concreto e capace di grandi gesti: era di poche parole, non brillante come oratore ma consapevole dell'importanza e del significato delle cose. Non può essere dimenticato il suo dare "la mano" a Mitterand, a Verdun nel 1984, nel cimitero dove si commemoravano i 70 anni dallo scoppio della Prima Guerra mondiale e resterà anche il suo passaggio, insieme a Giovanni Paolo II, dalla porta di Brandeburgo in una Berlino nuovamente capitale della Germania riunificata
20/06/2017
In un'epoca di giornalismo paludato si è inventato un genere che non esisteva prima: il retroscena della politica, il dietro le quinte di quel palcoscenico su cui si recita la comédie della politica tra primattori, spalle, comparse, guitti, il fattore umano. I potenti in mutande («Accompagnai Cossiga dal fisioterapista») raccontati con perfidia e con comprensione per debolezze, vanità, cadute. Guido Quaranta ha compiuto novant’anni il 18 giugno e cura “Banana Republic”, la sua rubrica per L’Espresso. È uno dei maestri del mestiere, ma meglio non dirglielo. «Va bene, chiacchieriamo, ma a una condizione: non mi chiedere analisi; mai fatta una in vita mia. Non mi sono mai sentito un grande giornalista, ho sempre fatto il cronista...»
19/06/2017
Il problema non è se Filippo Facci (nella foto) abbia scritto sul suo giornale castronerie o cose condivisibili. Il problema è che a decidere della liceità di ciò che ha scritto e addirittura a punirlo inibendogli per due mesi l’esercizio della professione sia chiamato un organismo per l’appunto nato nel clima del fascismo, in un’atmosfera per così dire poco favorevole all’ossigeno della libera stampa, e che si chiama Ordine dei giornalisti. Un organismo che infatti non ha eguali in tutto il resto delle democrazie occidentali, nessuna esclusa, che forse (forse?) con la libera informazione hanno una consuetudine più collaudata della nostra. Un organismo costoso e inutile, che si regge sul contributo coatto dei suoi iscritti, perché una norma liberticida, nata con il fascismo e purtroppo perfezionata nell’Italia antifascista, obbliga all’iscrizione nell’Albo dei giornalisti se si vuole esercitare, retribuiti e regolarmente assunti, la libertà di espressione in un giornale
19/06/2017
Gli Oxford Dictionaries hanno eletto «post verità» parola internazionale dell’anno 2016, a seguito del controverso referendum sulla «Brexit» e dell’elezione presidenziale americana ugualmente contestata, che hanno contribuito a diffondere questo termine tanto nei mass media che nel gergo politico. Il dizionario definisce «post-verità» come «in rapporto o contestuale a circostanze in cui i fatti oggettivi sono meno influenti nel plasmare l’opinione pubblica rispetto alla leva esercitata sulle emozioni e sulle credenze personali». Il prefisso «post», in questo caso, non significa «successivo», ma anzi denota un’atmosfera in cui la verità è irrilevante e prevalgono le credenze radicate nelle emozioni