Home Page

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di seZione
- Torna alla Home




Giovedì 24 Gennaio 2019

versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  

Home
Chi siamo
Associazioni
Formazione
File e Dossier
Notizie
Comunicati
Documenti
Contatti
Start
 archivio  rss condividi

la connessione digitale in autentica comunione"" src="/copercom/allegati/5410/papa_mini.jpg" border="0" >
MESSAGGIO 53ª GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI
Padula: "Il Papa ci aiuta a trasformare
la connessione digitale in autentica comunione"


«Dalla connessione alla comunione. Dalla menzogna alla verità. Dal “like” all’“amen”. Papa Francesco sceglie la dimensione del “passaggio” come centro del suo Messaggio per la 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, intitolato “Siamo membra gli uni degli altri (Ef 4,25). Dalle community alle comunità” e diffuso oggi 24 gennaio, come da tradizione, nella solennità di San Francesco di Sales». A spiegarlo è Massimiliano Padula, presidente del Copercom, il Coordinamento delle associazioni per la comunicazione
continua»

MESSAGGIO GMCS
Rendiamo i social più educativi
di Massimiliano Padula
“La connessione non produce automaticamente una comunione”. Ce lo spiega Papa Francesco nel Messaggio per la 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, diffuso, come di consueto, oggi 24 gennaio, solennità di San Francesco di Sales. Il Papa sceglie la prassi della continuità (in linea con i Messaggi precedenti) e ci regala una riflessione originale che accende la luce su quei processi della contemporaneità digitale così incarnati nella vita delle persone, da “essere ormai indistinguibili dalla sfera del vivere quotidiano”
continua»
patrono dei giornalisti" src="/copercom/allegati/5408/manifesto_mini.png" border="0" >
INIZIATIVE PER APPROFONDIRE IL MESSAGGIO DEL PAPA PER LA GMCS
Lo stile di Francesco di Sales
patrono dei giornalisti

di Ivan Maffeis*
Un uomo conosciuto per la sua capacità di armonizzare la passione per la verità con la bontà d’animo, anche nelle discussioni spesso tese con i protestanti del suo tempo. Un Vescovo mosso dalla volontà di andare incontro a ciascuno con la proposta del messaggio evangelico. Uno scrittore, chiaro nello stile ed essenziale nei contenuti, attento a capire e a farsi capire. Per questo la Chiesa ha fatto di San Francesco di Sales – di cui il 24 gennaio ricorre la memoria – il patrono dei giornalisti
continua»

speranza per il mondo"" src="/copercom/allegati/5407/gmg_mini.jpg" border="0" >
GMG PANAMA
Acli: "Giovani segno di
speranza per il mondo"


Uniti ai giovani di tutto il mondo anche quelli delle Acli nel dare il benvenuto a Papa Francesco che atterrerà tra qualche ora a Panama per aprire la XXXIV Giornata mondiale della gioventù. Il tema di quest’anno, “Ecco la serva del Signore, avvenga per me secondo la Tua Parola”
continua»

messaggio nella verità"" src="/copercom/allegati/5406/Liberi-di-scegliere_mini.jpg" border="0" >
IL FIM SU RAI 1 "LIBERI DI SCEGLIERE"
Aiart: "La forza del
messaggio nella verità"


L’Aiart (associazione spettatori d’ispirazione cattolica) interviene sulla scelta del film trasmesso su Rai Uno in prima serata: “Liberi di scegliere”. Dietro al film c’è una storia vera, quella del magistrato Roberto Di Bella, messinese d’origine, che ha dedicato l’intera carriera alla giustizia dei minori
continua»

in Italia e in Europa" src="/copercom/allegati/5379/mcl_mini.jpg" border="0" >
XIII CONGRESSO NAZIONALE MCL
Costruttori di speranza
in Italia e in Europa


Si svolgerà dal 25 al 27 gennaio a Roma (Ergife Palace Hotel, via Aurelia 619) il XIII Congresso nazionale del Movimento cristiano lavoratori sul tema “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa”. Interverranno, tra gli altri, il premier Conte e il presidente del Parlamento europeo Tajani
continua»

giornalisti con Di Noto" src="/copercom/allegati/5405/don-fortunato-di-noto__mini.jpg" border="0" >
FESTA SAN FRANCESCO DI SALES
Diocesi Noto, incontro
giornalisti con Di Noto


“Siamo membra gli uni degli altri” (Ef 4,25). Quale comunità è antidoto ai pericoli e rischi delle community? Per una comunicazione che rispetti la persona”. Questo il tema dell’incontro-dibattito che si svolgerà giovedì 24 gennaio, alle 17.30, nei locali della Sala stampa dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Noto
continua»

mostra Facebook?" src="/copercom/allegati/5404/sito-cosa-decido-cosa-vedere-su-facebook_mini.jpg" border="0" >
FORMAZIONE CATTOLICA IN RETE
WeCa, cosa ci
mostra Facebook?


Pubblicato l’ottavo “Tutorial WeCa per la formazione e la comunicazione cattolica in rete”. I filmati, condotti dal giornalista di Tv2000 Fabio Bolzetta (nella foto), sono realizzati dai Webmaster cattolici italiani in sinergia con Ufficio comunicazioni sociali Cei e Cremit. Nel nuovo tutorial WeCa: cosa ci mostra Facebook? Due parole sull’algoritmo
continua»

dispositivo pedagogico" src="/copercom/allegati/5403/Acec_mini.jpg" border="0" >
CORSO CATTOLICA-ACEC
Il cinema come
dispositivo pedagogico


“Il cinema come dispositivo pedagogico”. Questo il tema del corso organizzato da Almed (Alta scuola in Media comunicazione e spettacolo dell’Università cattolica) in collaborazione con Acec Milano (Associazione cattolica esercenti cinema). Si terrà alla Cattolica. Quattro gli appuntamenti. Iscrizioni entro il 25 gennaio
continua»

di Luxuria ai bambini" src="/copercom/allegati/5401/allalavagna_mini.png" border="0" >
BAGGIO (AIART): INACCETTABILE
Gender, in Rai "lezione"
di Luxuria ai bambini


La “lezione” gender di Vladimir Luxuria a una classe di bambini tra i 9 e i 12 anni è “inaccettabile”. Lo afferma l’Aiart (Associazione italiana ascoltatori radio e televisione) a proposito della trasmissione “Alla Lavagna” andata in onda il 20 gennaio su Rai Tre in seconda serata
continua»

dirette da Panama" src="/copercom/allegati/5400/gmg_mini.jpg" border="0" >
DAL 22 AL 27 GENNAIO
XXXIV Gmg, su Tv2000
dirette da Panama


Prende il via oggi (22 gennaio) a Panama la XXXIV Giornata mondiale della gioventù con Papa Francesco. Tv2000 seguirà in diretta l’evento fino al 28 gennaio. Si comincia con la messa di apertura della Gmg (il 22 a mezzanotte), in collaborazione con Vatican Media
continua»
su Radio Maria con il presidente Padula" src="/copercom/allegati/5398/foto_mini.jpg" border="0" >
QUESTA SERA (21 GENNAIO) PUNTATA SPECIALE DELLA RUBRICA "DIVENTARE GENITORE"
Pornografia, che fare? Se ne parla
su Radio Maria con il presidente Padula


Il presidente del Copercom, Massimiliano Padula, docente incaricato di “Sociologia” e “Comunicazione” presso l’Istituto Pastorale Redemptor Hominis della Pontificia Università Lateranense, interverrà questa sera (21 gennaio) alla puntata speciale della rubrica “Diventare genitore” in onda alle 21 su Radio Maria. Si parlerà di lotta alla pornografia. “Un problema enorme e non solo sul piano etico. Basti pensare che il 25% del traffico internet mondiale ha carattere pornografico. Esistono più di 4 milioni di portali dedicati alla pornografia e sono circa 150 milioni le pagine virtuali pornografiche visitate ogni giorno. Il fatturato annuo del mercato pornografico via internet vale 100 miliardi di dollari (supera ampiamente il fatturato di Google, Facebook, Microsoft …)”, spiega una nota di puntofamiglia.net
continua»

INTERVISTA AL PRESIDENTE CEI BASSETTI ALLA VIGILIA DELLA GMG DI PANAMA
Con il Papa e al fianco dei giovani italiani
di Mimmo Muolo
A Panama ci sarà anche lui. Accanto al Papa e al fianco dei giovani italiani. «Non sarà facile per me a 76 anni», confida l’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti. Ma non ha voluto mancare. Panama 2018 ha infatti una molteplicità di valenze pastorali e sociali che meritano di essere viste da vicino. La continuità con il Sinodo, l’abbraccio al mondo da una terra ponte per vocazione, il superamento della mentalità del successo a tutti i costi e l’adozione di uno stile di servizio, il ruolo dei nostri ragazzi a servizio del Paese. Il porporato sottolinea: «I giovani abbattono i muri. Impariamo da loro»
continua»

"Click To Pray"" src="/copercom/allegati/5396/click-to-pray-app-papa-francesco_mini.jpg" border="0" >
L'APP PER PREGARE
Il Papa lancia
"Click To Pray"


“Internet e social media sono una risorsa del nostro tempo; un’occasione per stare in contatto con gli altri, per condividere valori e progetti, e per esprimere il desiderio di fare comunità”. Lo ha detto Papa Francesco al termine dell’Angelus di ieri (20 gennaio), in cui ha fatto riferimento al Messaggio per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali
continua»

arcivescovo di Lucca" src="/copercom/allegati/5397/don-paolo-giulietti_mini.jpg" border="0" >
ANSPI: GIOIA E GRATITUDINE AL PAPA
Paolo Giulietti nominato
arcivescovo di Lucca


L’Anspi esprime “gioia” per la nomina di monsignor Paolo Giulietti (nella foto) ad arcivescovo di Lucca. A darne l’annuncio in diretta Twitter (sabato 19 gennaio) don Luigi Pellegrini, parroco a Viareggio e assistente spirituale Anspi, che ha espresso “gratitudine” per la scelta compiuta da Papa Francesco. Soddisfazione è giunta dal presidente nazionale, Giuseppe Dessì
continua»












22/05/2012
PAOLINE ONLUS - Associazione Comunicazione e Cultura Paoline
L'Associazione Comunicazione e Cultura Paoline onlus è un'organizzazione senza fine di lucro, nata il 22 aprile 2009 per promuovere la crescita...

21/05/2012
AGESC - Associazione Genitori Scuole Cattoliche
L'Agesc è sorta nel 1975. È associazione di promozione sociale, riconosciuta dalla Conferenza Episcopale Italiana (Cei) e dal Ministero...

21/05/2012
ACEC - Associazione Cattolica Esercenti Cinema
Il 18 maggio del 1949 veniva redatto in Roma l'atto costitutivo della Associazione Cattolica Esercenti Cinema (Acec) e contestualmente depositato...

22/05/2012
MED - Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione
Il Med, Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione, è nato per volontà di un gruppo di docenti universitari, di professionisti...

22/05/2012
UCSI - Unione Cattolica Stampa Italiana
L'Ucsi è nata nel 1959 per iniziativa di alcuni prestigiosi giornalisti dell'epoca che, negli anni del dopoguerra, si erano ritrovati nell'Istituto...

22/05/2012
MASCI - Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani
La proposta che il Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani fa agli Uomini e Donne è quella che parte da una convinzione ben espressa nel nostro...

22/05/2012
FEDS - Fondazione Ente dello Spettacolo
La Fondazione Ente dello Spettacolo, una realtà articolata e multimediale, è impegnata nella diffusione, promozione e valorizzazione della cultura...

22/05/2012
WECA - Associazione dei Webmaster Cattolici Italiani
L'associazione dei Webmaster Cattolici Italiani (Weca) è un'associazione apolitica, apartitica e senza alcuna finalità di lucro. Ma...

22/05/2012
FISM - Federazione Italiana Scuole Materne
Nel 1973 la Cei ha promosso la costituzione della FISM e nell'ottobre 1974, sulla base di esperienze associative provinciali già operanti, si tenne...

22/05/2012
MCL - Movimento Cristiano Lavoratori
Il Movimento Cristiano Lavoratori (Mcl) è un Movimento di lavoratori cristiani a carattere sociale, di solidarietà e volontariato senza...

22/05/2012
FAES - Associazione Famiglia e Scuola
L'Associazione Faes è sorta a Milano nel 1974 su iniziativa di un gruppo di genitori e insegnanti, con l'intento di promuovere la collaborazione educativa...

21/05/2012
ANCP - Associazione Nazionale Cooperatori Paolini
Fondata da don Giacomo Alberione nel 1917 l'Associazione dei Cooperatori Paolini si estende a raggio mondiale. Chi siamo? Siamo laici impegnati, uomini...

22/05/2012
FIDAE - Federazione Istituti di Attività Educative
La Fidae è stata fondata a Roma nell'anno 1945 con la denominazione di Federazione di Istituti Dipendenti Autorità Ecclesiastica, modificata...

21/05/2012
AIMC - Associazione Italiana Maestri Cattolici
L'Associazione Italiana Maestri Cattolici nasce nell'immediato dopoguerra in continuità con gli scopi dell'Associazione Magistrale Italiana Nicolò...

22/05/2012
OFS - Ordine Francescano Secolare
L'Ordine Francescano Secolare è costituito da cristiani che, per una vocazione specifica, mediante una Professione solenne, si impegnano a vivere...

22/05/2012
FISC - Federazione Italiana Settimanali Cattolici
La Fisc nasce il 27 novembre 1966 come associazione dei numerosi settimanali diocesani, soprattutto con l'intento esplicito di raccogliere l'eredità...

22/05/2012
MPV - Movimento per la Vita
Il Movimento per la vita è la Federazione degli oltre seicento movimenti locali, Centri e servizi di aiuto alla vita e Case di accoglienza attualmente...

21/05/2012
ANCCI - Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani
L'Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani (Ancci) è un organismo di promozione culturale sorto in seno all'Associazione Cattolica...

22/05/2012
FN - Famiglie nuove onlus
L’Associazione Azione Famiglie nuove onlus, nata nel 1998, si ispira e fa propri gli ideali di unità e fraternità universali che animano...

21/05/2012
ACI - Azione Cattolica Italiana
Nel 1867 Mario Fani e Giovanni Acquaderni danno vita al primo nucleo della “Società della Gioventù Cattolica Italiana", che molti anni...

22/05/2012
UGCI - Unione Giuristi Cattolici Italiani
L'Unione Giuristi Cattolici Italiani ha lo scopo di contribuire, secondo il suo Statuto, all'attuazione dei principi dell'etica cristiana nella scienza...

22/05/2012
METER - Associazione Meter
L'associazione «Meter» nasce ad Avola (Siracusa), per volontà del suo fondatore, don Fortunato Di Noto, che già in precedenza...

22/05/2012
UCIIM - Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi
L'Uciim, associazione professionale cattolica di docenti, dirigenti, ispettori, educatori e formatori della scuola statale e non statale, è nata nel...

21/05/2012
ACLI - Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani
Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, sono nate nel 1944 . Sono un'associazione di laici cristiani che promuove il lavoro e i lavoratori,...

21/05/2012
AGE - Associazione Italiana Genitori
L'Age - Associazione Italiana Genitori - è nata nel 1968 dalla decisione di genitori, coordinati da Ennio Rosini, animati da un forte senso civico...

21/05/2012
AIART - Associazione Italiana Ascoltatori Radio e Televisione
L'Associazione Spettatori Aiart, acronimo di Associazione Italiana Ascoltatori Radio e Televisione, è una Onlus fondata nel 1954 per iniziativa dell'Azione...

22/05/2012
CCSP - Centro Culturale San Paolo
Il Centro Culturale San Paolo – Onlus (Ccsp) nasce, a livello nazionale, verso la fine degli anni '90 come espressione culturale della...

22/05/2012
GSLG - Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile
Il Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile è un'associazione di promozione sociale come da legge 383/2000 fondata il 7 dicembre 1976 con atto...

21/05/2012
ANSPI - Associazione Nazionale San Paolo Italia
L'Anspi (Associazione Nazionale S. Paolo Italia) nasce durante il Concilio Vaticano II e ne recepisce le molte istanze di rinnovamento pastorale...




24/01/2019
La politica sui social network
di Riccardo Benotti
“C’è un elemento nuovo che s’innesta su di un’esperienza antica. Nuovo è l’uso delle tecnologie, che permettono di raggiungere con un click un numero enorme di persone. Antico è il fatto che, proprio in quest’uso, risorgono forme comunicative ben note, come quella del comizio”. È la riflessione di Adriano Fabris, docente di filosofia morale all’Università di Pisa, a proposito delle modalità attraverso le quali i social network stanno cambiando il modo di comunicare anche nella politica


22/01/2019
L'informazione politica
in Tv e i nuovi rischi

di Mario Morcellini
Sono trascorsi quasi 11 mesi dalle elezioni politiche nazionali e quasi 8 dalla formazione dell’attuale Governo. È un tempo sufficiente per tracciare prime analisi e valutazioni sullo stato di salute dell’informazione pubblica con particolare attenzione alle tv. Partiamo allora da una preliminare e necessaria constatazione per leggere con chiarezza i dati del monitoraggio televisivo Agcom degli ultimi mesi: in un Paese di democrazia consolidata, e in presenza di un sistema informativo maturo, non dovremmo trovare scostamenti rilevanti nei comportamenti informativi. Se davvero sono stili editoriali e non campagne di parte, perché mai dovrebbero cambiare a fronte dell’esito dei turni elettorali che, per definizione, registrano risultati cangianti nei sistemi democratici? Se così non è, l’autonomia del giornalismo diventerebbe un concetto retorico e ingannevole


21/01/2019
Google, dal 22 gennaio
modifiche alla privacy

Ansa
Martedì 22 gennaio Google introdurrà alcune modifiche alla privacy, in linea con il nuovo regolamento Ue sulla protezione dei dati personali (Gdpr) entrato in vigore nel maggio scorso. Sarà Google Irlanda (dove l'azienda ha il suo quartier generale europeo) e non più la californiana Google Llc, ad essere titolare del trattamento dei dati, responsabile delle informazioni degli utenti e del rispetto delle leggi vigenti sulla privacy


18/01/2019
10 Years Challenge
la vera sfida in gioco

di Gigio Rancilio
Dicono sia partito tutto da un meteorologo di una tv dell'Oklahoma, il quale l'11 gennaio ha sfidato gli amici su Facebook a postare una loro foto di oggi accanto a una di 10 anni fa. Un'idea che, in una sola settimana, gli è stata copiata e rilanciata da milioni di persone in tutto il mondo (e da vip di varia natura) invadendo Facebook, ma anche Instagram e Twitter. Un diluvio di foto del 2009 e del 2019, accompagnate dagli hashtag #TenYearsChallenge e #TenYearChallenge. Non sono mancate persone che hanno scelto di fare a modo loro, creando post ironici che mettono a confronto animali, trofei sportivi, auto, luoghi e oggetti vari


18/01/2019
Maurizio Caprara
alla comunicazione del Senato

Prima Comunicazione Online
Maurizio Caprara, editorialista di politica internazionale del Corriere della Sera (nella foto), ha chiesto l’aspettativa per assumere l’incarico di responsabile della comunicazione e ufficio stampa della Presidente del Senato


16/01/2019
La sfida dell'altro, uscire
dal web dei circoli chiusi

di Vincenzo Grienti
Nella società dell'industria 4.0 sta avvenendo una rivoluzione nascosta e subdola che parte dal comportamento dei nativi digitali, adolescenti e ragazzi, che stanno su social network come Instagram e Snapchat, per arrivare agli over 40 e 50, attivi principalmente su Facebook e Twitter. Si tratta di un sommovimento che fa leva su quelli che in psicologia e psicometria vengono definiti "bias cognitivi" di un individuo, ossia pregiudizi che non corrispondono all'evidenza, ma che si sviluppano sulla base di interpretazioni e informazioni spesso superficiali o acquisite attraverso le reti sociali. La stratificazione nel tempo di questi bias può condurre a errori di valutazione, a mancanza di oggettività di giudizio se non addirittura alla distorsione della realtà


15/01/2019
Di Battista e Di Maio
in auto a Strasburgo:
due volti, una nuova comunicazione

di Aldo Grasso
Dopo i diari della motocicletta, ecco i diari della family car. Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista «compagni di viaggio», come Thelma & Louise o come Bruno Cortona e Roberto de Il sorpasso. Peccato che la filmografia dei road movie abbia sempre dei finali non proprio felici, di quelli che non inducono all’ottimismo. Altrimenti, non ci resta che rifugiarci nella commedia all’italiana. Di Maio e Di Battista in viaggio in auto verso Strasburgo. Un dialogo tutto incentrato sulle elezioni europee: «L’Europa o si mette in testa che si cambiano i trattati o crolla, e se crolla l’Europa non è colpa del M5S. C’è da fare una battaglia sul merito di alcuni trattati: allargare la platea di chi beneficia di diritti economici e sociali e aumentare i fondi per i dissesto», precisa il frontman Di Battista, in versione statista, al rientro dalla lunga vacanza sudamericana. «Questa Ue così com’è non va», afferma Di Maio. È una comunicazione inedita quella inaugurata su Facebook dai due


11/01/2019
Vent'anni fa se ne andava De Andrè:
alla ricerca della misericordia di Dio

di Marco Testi
Ascolta la sua voce / Che ormai canta nel vento / Dio di misericordia / Vedrai, sarai contento ​ Questo era il Dio di Fabrizio De Andrè. A vent’anni dalla sua scomparsa, ci rimane soprattutto la sua ricerca di un Altro che non fosse quello dei codici o della teologia, ma un Dio d’amore che sa stare vicino alla sofferenza solitaria degli ultimi o degli emarginati


11/01/2019
Il Churchill che non ti aspetti
fra trumpismo e fake news

di Riccardo Michelucci
È il 1940: la Gran Bretagna è in guerra contro la Germania e durante l’ispezione di una portaerei il ministro della Marina Winston Churchill viene avvicinato da un giovane ufficiale. «Signore, è tutto vero quello che ci sta dicendo?», gli chiede. «Ragazzo, ho detto molte bugie per il mio Paese e nel futuro ne dirò ancora di più». Qualche mese più tardi lo stesso Churchill annuncia pubblicamente che la flotta britannica ha affondato metà dei sommergibili con cui la Germania aveva iniziato la guerra. Il capitano Arthur Talbot, direttore della divisione antisottomarino dell’Ammiragliato di Sua Maestà, lo contraddice facendogli presente che ne risultano affondati appena 9 su 57. «Ci sono due modi per affondare sommergibili in questa guerra», replica allora il ministro. «Possiamo farlo nell’Atlantico ma anche in Parlamento. Il problema è che voi ci state impiegando il doppio del tempo»
Archivio Segnalazioni

Il tuo browser non supporta i frame

Agensir
L'Osservatore Romano
Progetto culturale
Avvenire
Chiesa Cattolica Italiana
Testimoni digitali
Radio inBlu
Portaparola
TV2000
Comunicazioni sociali
Abitanti digitali
note legali | privacy
Copyright © Copercom - Coordinamento delle Associazioni per la Comunicazione






Home Page




Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0