versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Associazioni » Notizie » "I doveri del giornalista per una società migliore" 
Venerdì 11 Ottobre 2019
GIORNATA DI FORMAZIONE PUSC (29 OTTOBRE), TRA I RELATORI IL PRESIDENTE PADULA
"I doveri del giornalista per una società migliore"   versione testuale







Il presidente del Copercom, Massimiliano Padula, interverrà il 29 ottobre a Roma alla giornata di studio e formazione professionale “I doveri del giornalista per una società migliore”. L’iniziativa, promossa dalla Facoltà di Comunicazione sociale istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce e dall’associazione Iscom (Ente terzo formatore), è valida per la formazione professionale continua dei giornalisti (otto i crediti deontologici).
 
Lo scopo della giornata di studio, si legge in una nota, è interrogarsi “sul ruolo e la responsabilità dei giornalisti e degli operatori dell’informazione e della comunicazione in una fase attraversata da tumultuosi cambiamenti nella professione e segnata dalla polverizzazione dell’offerta editoriale e informativa”.
 
I relatori forniranno tre chiavi di lettura – sociologica, etico-morale, giuridica – e indicazioni pratiche con particolare riferimento all’ambito ecclesiale, anche alla luce del Magistero di Papa Francesco e delle più recenti iniziative per “un’informazione volta al bene comune e al rispetto della persona”.

Il presidente Padula, docente di Sociologia e Comunicazione all’Istituto pastorale “Redemptor Hominis” (Pontificia Università Lateranense), terrà una riflessione sull’“impatto dell’informazione sulla società”.

Tra i relatori: Paola Springhetti (docente di giornalismo, Pontificia Università Salesiana), Andrea Tornielli (direttore editoriale Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede), Giovanni Tridente (docente di Position Papers, Pontificia Università Santa Croce), Anna Masera (giornalista de “La Stampa”).

Info e programma completo