versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Associazioni » Iniziative » Acec lancia lo spot
"ritorno al futuro"  
Martedì 19 Maggio 2020
LE SDC DI OGGI E DOMANI
Acec lancia lo spot
"ritorno al futuro"    versione testuale







Nei giorni della “Fase 2”, Acec lancia lo spot “Ritorno al futuro” che, in pochi secondi, prova a dare il senso del momento attuale.

Le nostre Sale della comunità sono specchio del mondo e del territorio in cui risiedono. Per questo – spiega il presidente, don Adriano Bianchi – abbiamo scelto di utilizzare nel video fotografie di nostre sale vere: il buio, il silenzio, il pianto, il lutto, dovuti all’emergenza pandemica, si materializzano nelle immagini di sale vuote, ma pronte a riaccendersi, a riempirsi, ad accogliere momenti di condivisione, di gioia, di comunione, insomma a tornare appieno Sale della Comunità”.

Lo spot, già nel titolo, “vuole essere un buon auspicio: parla di un cinema che vuole e può ripartire, e riflette sulla sala che verrà”.

“Che sala cinematografica, e in particolare che Sala della Comunità, avremo alla fine della pandemia Covid19? – scrive Francesco Giraldo, segretario generale Acec –. Nessuna crisi va sprecata. Il trend del settore cinema/spettacolo era in una fase di ripresa, ma le difficoltà e le criticità non erano state risolte completamente ed erano pronte a riesplodere. Un pericolo subdolo indotto dal distanziamento sociale e dal lockdown è l’obsolescenza dei rapporti umani. Molte sale sono impegnate in rete per tenere aperti i canali con i loro spettatori affinché non perdano il desiderio della visione comunitaria. Si tornerà – sottolinea Giraldo – intraprendendo percorsi innovativi che investano nella cultura e nelle nuove tecnologie”.
 
 Lo spot