versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Associazioni » Iniziative » Coronavirus, Gisotti: il Papa vicino alla gente
anche con i nuovi media 
Mercoledì 27 Maggio 2020
TUTORIAL WECA DEDICATO ALL'EMERGENZA SANITARIA
Coronavirus, Gisotti: il Papa vicino alla gente
anche con i nuovi media   versione testuale







Nuovo appuntamento dedicato all’emergenza sanitaria per i tutorial WeCa, ogni mercoledì in onda su Facebook, YouTube, sul sito www.weca.it e sulle tv del circuito Corallo. Sono in podcast su Spotify e sui dispositivi Alexa. Il tutorial di oggi (27 maggio): “Coronavirus. La vicinanza del Papa attraverso i nuovi media con Alessandro Gisotti”, vice direttore editoriale del Dicastero vaticano per la comunicazione.

A pochi giorni dalla 54ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, in compagnia di Fabio Bolzetta, presidente di WeCa (associazione WebCattolici italiani), Gisotti, si legge in una nota, “riflette su come il Papa, attraverso i nuovi media, abbia fatto sentire la propria vicinanza in questi mesi difficili, dalla trasmissione in streaming delle messe mattutine a Casa Santa Marta all’indimenticabile veglia di preghiera, il 27 marzo scorso, sul sagrato ‘deserto’ di Piazza San Pietro”.

“Anche in una situazione così eccezionale, inedita e imprevista come il lockdown – spiega Gisotti – Papa Francesco è riuscito a farsi presente anche attraverso la tecnologia, facendosi vicino, in un modo straordinario e in un tempo straordinario, alla gente che soffre. La messa mattutina è diventata un appuntamento per tantissime persone, non solo credenti. Non si è dimenticato nessuno nelle sue intenzioni di preghiera, dai governanti alle donne delle pulizie negli ospedali. Si è creata un’onda d’amore, un contagio di misericordia ancora più forte di quello del virus”.
 
Il video con l’approfondimento

 



I tutorial WeCa continueranno ad essere dedicati all’emergenza coronavirus anche nelle prossime settimane per raccontare “le esperienze positive su pastorale e nuove tecnologie di parrocchie, associazioni e ordini religiosi”. Sono una proposta in sinergia con l’Ufficio comunicazioni sociali Cei e il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano.
 
I tutorial della prima stagione sono disponibili in formato audio sul sito di WeCa e anche su Spotify, il servizio streaming per l’ascolto di musica e podcast con oltre 100 milioni di abbonati. Per essere ascoltati in ogni momento su www.spotify.it e attraverso l’app su smartphone e tablet.