versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Associazioni » Iniziative » Msac: costruiamo
una scuola del "noi" 
Lunedì 19 Ottobre 2020
CONSEGNATO MANIFESTO A MINISTRO
Msac: costruiamo
una scuola del "noi"   versione testuale







Venerdì 16 ottobre è stato presentato in diretta streaming il Manifesto nazionale “La sfida possibile” dal Movimento studenti di Azione cattolica (Msac) e consegnato alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Nato dagli incontri di migliaia di studenti e studentesse di tutta Italia, il Manifesto (qui il pdf) è una raccolta di “proposte concrete perché la scuola italiana esca al più presto dalla situazione emergenziale in cui si trova da anni, ben prima della diffusione della pandemia”.

Invece di “fermarsi a osservare le difficoltà”, gli studenti e le studentesse del Msac hanno scelto di avviare “un percorso di studio, riflessione e condivisione di idee riguardo quattro tematiche fondanti dalle quali far ripartire la scuola: l’edilizia scolastica, la didattica, la rappresentanza e il benessere nell’età della scuola”. L’obiettivo è “coinvolgere tutta la società civile per la costruzione di una scuola più formativa, sostenibile e solidale”. Tra le proposte del Manifesto nazionale c’è la richiesta di “investimenti sulla scuola per l’assunzione di nuovo personale docente, la ristrutturazione degli edifici perché siano ambienti sicuri e funzionali all’apprendimento, l’apertura di sportelli di ascolto per gli alunni, il ripensamento del sistema di valutazione degli apprendimenti e la valorizzazione della partecipazione studentesca nella vita degli istituti scolastici”.
 
Foto tratta dal sito di Azione cattolica