versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Il sorpasso di web e social  
Venerdì 6 Ottobre 2017
Il sorpasso di web e social    versione testuale
di Gigio Rancilio







Siamo al sorpasso. Secondo il 14° Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione, il mondo digitale influenza le idee e le opinioni degli italiani più di quello analogico. Per essere ancora più precisi: messi tutti insieme, televisione, giornali, radio, libri e cinema «influenzano l'immaginario collettivo degli italiani» in misura minore di Internet e social network. In percentuale, i media analogici valgono il 46,3% contro il 53,7% di quelli digitali. Se si prende in considerazione il mondo dei giovani, ed esattamente la fascia d'età 14-29 anni, il peso del digitale sale al 56%. Per la verità, rispetto alla media nazionale, nella fascia dei giovani sale anche il consumo di libri, del cinema e della radio, ma calano vistosamente giornali e televisione

Avvenire

Il servizio