versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Lo smartphone non aiuta la crescita 
Giovedì 11 Gennaio 2018
Lo smartphone non aiuta la crescita   versione testuale
di Danilo Taino







Da un po’ di tempo, gli economisti si interrogano sul calo della crescita della produttività nelle economie avanzate che si è registrato da una decina d’anni. Un grafico e un articolo pubblicati a fine novembre sul blog non ufficiale della Banca d’Inghilterra, Bankunderground, da Dan Nixon (che lavora nel dipartimento strategie della Old Lady) ha suscitato un dibattito interessante.
Nixon ha messo a confronto l’andamento della produttività dal 1970 con il numero di smartphone arrivati sul mercato. Fino al 2007, iPhone e simili non erano di fatto venduti e la crescita annua della produttività è stata attorno all’1% dal 1975 in poi (negli anni precedenti era arrivata a sfiorare il 3%). Dal 2007, in coincidenza con la diffusione degli smartphone, la produttività smette di aumentare e anzi cala in media dello 0,4-0,5% negli anni successivi (per poi avvicinarsi allo zero di recente). C’è una relazione tra il vostro iPhone o il vostro Galaxy e la vostra produttività? Il rapporto tra causa ed effetto tra le due statistiche è tutto da dimostrare

Corriere della Sera

L'articolo