versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » «Quaresima, digiuno da WhatsApp»  
Martedì 13 Febbraio 2018
«Quaresima, digiuno da WhatsApp»    versione testuale
di Antonio Sanfrancesco







Per lanciare la sua originale proposta di Quaresima don Valentino Porcile ha scelto il pulpito di Facebook. Con un post pubblicato sul suo profilo venerdì scorso il parroco della chiesa della SS. Annunziata di Sturla, quartiere del Levante di Genova, ha proposto un digiuno da WhatsApp come penitenza per prepararsi alla Pasqua. «Altro che digiuno dal cibo. Altro che astinenza dalle carni», scrive don Porcile, «troppo facile ragazzi. Mi piace molto l'idea di vedere Gesù che mi prende l'iPhone, me lo butta nel lago di Tiberiade, e mi dice: "Lascia le tue reti wireless, e seguimi”»

Famiglia Cristiana

Il servizio