versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Europee. Fake news sul voto:
gli allarmi di Usa e Ue 
Martedì 9 Aprile 2019
Europee. Fake news sul voto:
gli allarmi di Usa e Ue   versione testuale
di Angelo Picariello







C’è un allarme crescente delle cancellerie europee per le influenze che possono venire dall’esterno nella campagna elettorale europea, in cui lo stesso processo unitario si gioca gran parte del futuro, messo sotto pressione dagli effetti della crisi e dei flussi migratori. L’Italia si trova ad essere parte - e non marginale - del problema, osservata speciale non più solo sulla tenuta dei conti.
La preoccupazione sull’ingresso delle fake news, e più in generale della disinformazione pilotata o del traffico di informazioni riservate, era stata affacciata dalla cancelliera Angela Merkel al presidente Sergio Mattarella nel corso della sua visita a Berlino, lo scorso gennaio. Entrambi ne hanno fatto esperienza diretta: solo pochi giorni prima la cancelliera era stata destinataria di un attacco hacker volto ad acquisire informazioni riservate dalle chate mail personali, che ha preso di mira anche il Bundestag e i parlamenti federali

Avvenire

Il servizio