versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Coronavirus a Roma:
la parrocchia di Corviale
che raggiunge i fedeli via web 
Lunedì 16 Marzo 2020
Coronavirus a Roma:
la parrocchia di Corviale
che raggiunge i fedeli via web   versione testuale
di Amerigo Vecchiarelli







La parrocchia San Paolo della Croce è senza dubbio il cuore di Corviale. Col suo battito quotidiano alimenta e tiene viva ogni giorno la speranza di tutto il quartiere. Un punto di riferimento per chiunque abbia necessità o bisogno. Ma in questi giorni, come tutte le parrocchie italiane, anche lei ferita dal Coronavirus, è stata costretta a vivere un tempo di “forzato distacco” dai suoi figli, piccoli e grandi. Una necessaria misura di prevenzione per arginare la propagazione di un virus che piano piano sta contagiando il mondo intero. Ma anche se lontani i parrocchiani non possono dirsi abbandonati. Il loro parroco, don Roberto Cassano, continua a seguirli utilizzando il mezzo di comunicazione oggi più rapido e diffusivo: i social. E così, unendo la cura pastorale alla passione per l’informatica, disciplina in cui è laureato e ambito nel quale ha lavorato prima di incontrare Gesù, è riuscito a realizzare una piccola piattaforma web per portare la parrocchia nelle case dei suoi parrocchiani

Agensir

L'intervista