versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Lamorgese: libertà stampa
presidio di democrazia 
Giovedì 25 Giugno 2020
Lamorgese: libertà stampa
presidio di democrazia   versione testuale
Ministero dell'Interno







Gli episodi di intimidazione e di minaccia ai giornalisti hanno un trend in crescita rispetto agli anni precedenti: fino al 16 giugno, si contano già 83 casi.
Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (nella foto) ha presieduto questa mattina il Centro di coordinamento delle attività di monitoraggio, analisi e scambio permanente di informazioni sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti dei giornalisti.
«Coinvolgeremo le prefetture con tavoli di analisi del fenomeno a cui parteciperanno l’ordine professionale e le associazioni di categoria, da convocare, in tempi brevi, anche da remoto. La libertà di stampa rappresenta un presidio fondante della nostra democrazia, che va preservato e difeso in tutti i territori», ha dichiarato il ministro al termine della riunione in videoconferenza al Viminale

Il resoconto