versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » Segnalazioni » Smart Ray-ban. Non frenare
la tecnologia, ma almeno condizionarla
per tutelare diritti e libertà  
Lunedì 13 Settembre 2021
Smart Ray-ban. Non frenare
la tecnologia, ma almeno condizionarla
per tutelare diritti e libertà    versione testuale
di Andrea Lisi






La nostra dimensione sugli ampi spazi social si è inevitabilmente arricchita e amplificata durante la pandemia portandoci a essere sempre più vicini alle ambizioni di Mark Zuckerberg (nella foto), il quale ci vorrebbe tutti ossequiosi cittadini del suo mirabile multiverso, disegnato per noi in modo sempre più ossessivamente profilato. Così dobbiamo leggere l’ultima novità degli occhiali smart di Ray-ban, nati da una partnership con Luxottica e Facebook, presentati pomposamente in questi giorni sul mercato e sviluppati proprio per farci percorrere l’ultimo miglio in termini di cessione di nostri dati e completare così un disegno che è partito da lontano e ormai ci riguarda tutti 

www.key4biz.it

Il commento