versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie » "Non arrendiamoci alla malacomunicazione" 
Giovedì 16 Settembre 2021
CORRADO (CEI) NELLA NEWSLETER SETTIMANALE
"Non arrendiamoci alla malacomunicazione"   versione testuale






“Non arrendiamoci alla malacomunicazione”. Lo afferma Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei, nella newsletter settimanale.
 
“Non c’è giorno che passa senza notizie di aggressioni verbali, turpiloqui e minacce. Tutto, ovviamente, mediato e amplificato dalla cassa di risonanza social. Non possiamo arrenderci a questa deriva. C’è un di più insito nella comunicazione che non va trascurato o svilito. È quella capacità di tessere le trame di un’umanità non sfregiata dalle parole o dalle immagini ma – sottolinea Corrado – arricchita dalla conoscenza dell’altro, dall’apertura che diventa arricchimento”.

Per il direttore “non è troppo tardi e non lo sarà mai se crescerà la consapevolezza che abitare un ambiente significa conoscerlo. È un richiamo alla formazione: è anche da qui – osserva – che passa la rinascita sociale. Comunicare e informare bene, rispettando l’etica e la deontologia, è il primo passo da compiere”, conclude Corrado