Copercom - Notizie
Al via il Premio europeo
"Lorenzo Natali"

Aperte ieri (1° marzo) le candidature per uno dei principali premi mondiali di giornalismo: il Premio “Lorenzo Natali”. È sostenuto dalla Commissione europea. In una nota si legge che “è un riconoscimento a giornalisti di tutto il mondo per i loro coraggiosi articoli e le inchieste dedicate al nostro pianeta e ai suoi abitanti, attraverso i quali attirano l’attenzione del pubblico su alcune tra le principali problematiche contemporanee e sui modi più stimolanti per affrontarle”.   Il termine ultimo per l’invio delle candidature è il 19 aprile 2021. I vincitori riceveranno 10mila euro. In occasione del lancio delle candidature all’edizione 2021, la commissaria per i Partenariati internazionali Jutta Urpilainen ha dichiarato: “L’Unione europea sostiene la libertà di espressione, in Europa e nel mondo. Con il Premio giornalistico ‘Lorenzo Natali’ intendiamo rendere omaggio ai giornalisti che hanno voluto – spesso con grande sprezzo del pericolo – raccontare fatti e storie per fare luce su problematiche quali l’ingiustizia, la disuguaglianza e il degrado ambientale. Sovente le loro inchieste portano alla ribalta anche i più stimolanti modi in cui le persone reagiscono a tali sfide. Invito a candidarsi tutti i giornalisti che hanno raccontato una di queste storie durante lo scorso anno”. Il “Natali” premia inchieste giornalistiche “coraggiose e di alta qualità su questioni importanti” quali: “la lotta contro le disuguaglianze e la povertà nonché la creazione di posti di lavoro; la promozione di uno sviluppo sostenibile, rispettoso delle persone e del pianeta; la tutela dell’ambiente, della biodiversità e del clima; un collegamento Internet per tutti e aiuti che consentano a chiunque di svolgere attività economiche online; l’accesso all’istruzione, alla formazione e all’assistenza sanitaria per un maggior numero di persone; il rafforzamento della pace, della democrazia e dei diritti umani”.  


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 02-MAR-21
 

copercom - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed