versione accessibile | mobile | sito precedente | contatti
seguici su  
torna all'Home Page
 Notizie 
Notizie   versione testuale






 
Cura del creato, tre hashtag per allargare i confini della comunicazione Cura del creato, tre hashtag per allargare
i confini della comunicazione

​“Tre hashtag ufficiali per animare il dibattito e lo scambio di pensieri, idee e progetti: #ilpianetachesperiamo, #tuttoèconnesso e #settimanesociali”. Questa edizione delle Settimane Sociali dei cattolici italiani – la 49ª, in programma dal 21 al 24 ottobre – “vivrà questo allargamento di confini, da Taranto (città che ospita l’evento) alle frontiere dei nuovi media”. Lo scrive Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei, nella newsletter settimanale. “La cura per il creato – osserva Corrado – passa anche dall’impegno per una comunicazione integrale e dalla capacità di farsi prossimi negli ambienti digitali”. Per questo, sottolinea, “la nostra narrazione deve saper coniugare le diverse possibilità offerte dalle nuove tecnologie”

Corrado (Ucs Cei): Corrado (Ucs Cei): "Il cammino è anche digitale"

“Il Cammino sinodale delle Chiese che sono in Italia ha anche un ambiente digitale. È on line il sito www.camminosinodale.net che accompagnerà l’intero percorso, articolato in tre fasi – narrativa, sapienziale e profetica – dal 2021 al 2025”. Ne dà notizia Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei, nella newsletter settimanale. “Il sito – spiega Corrado – offrirà nel tempo tutti gli strumenti testuali e video per l’animazione sul territorio e, allo stesso tempo, cercherà di puntare a uno stile di comunicazione integrato, integrale e inclusivo. Integrato, perché la visione ecclesiale non continui a essere letta e interpretata in settori distinti; integrale, perché si è parte di una grande comunità; inclusivo, perché nessuno deve essere escluso dalle comunità”

"In Cammino" per
raccontare il Sinodo

“In Cammino” è il nuovo appuntamento quotidiano su Tv2000 dal martedì al venerdì alle 19.30 per raccontare il Sinodo. È condotto da Enrico Selleri (nella foto). Il programma, spiega una nota, “segue il percorso verso il Sinodo partendo dalla vitalità della Chiesa italiana”

Corrado: Corrado: "Decisivo diventare promotori
di alleanze per in-formare"

“Il linguaggio dal giornalismo cartaceo al giornalismo digitale: stili di una presenza ecclesiale nel social media”. Questo il tema del corso di formazione promosso dalla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici) in questi giorni a Roma. “Progettualità e creatività – scrive nella newsletter settimanale Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei –, sono le parole d’ordine” che lo stanno animando

"Non arrendiamoci alla malacomunicazione"

“Non arrendiamoci alla malacomunicazione”. Lo afferma Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei, nella newsletter settimanale. “Non c’è giorno che passa senza notizie di aggressioni verbali, turpiloqui e minacce. Tutto, ovviamente, mediato e amplificato dalla cassa di risonanza social. Non possiamo arrenderci a questa deriva. C’è un di più insito nella comunicazione che non va trascurato o svilito. È quella capacità di tessere le trame di un’umanità non sfregiata dalle parole o dalle immagini ma – sottolinea Corrado – arricchita dalla conoscenza dell’altro, dall’apertura che diventa arricchimento”

Emozione giornalisti
al seguito di Francesco

di Guido Mocellin

Non sono amico digitale di tutti e 78 i giornalisti al seguito del viaggio apostolico di papa Francesco a Budapest e in Slovacchia, che si conclude oggi (15 settembre, ndr) ma di alcuni sì. E scorrendo i loro diari su Facebook (...), mi è sembrato di cogliere una bella emozione

Tv2000, ecco le novità del nuovo palinsesto Tv2000, ecco le novità
del nuovo palinsesto

Lunedì 20 settembre inizia la nuova stagione di Tv2000, con novità nel palinsesto. Due nuovi programmi quotidiani, una miniserie televisiva che ha per protagonista un sacerdote, alcuni grandi film in prima tv. Settanta i programmi prodotti durante l’anno

La nostra attenzione a ciò che gli altri non dicono La nostra attenzione a ciò che gli altri non dicono

I direttori dei media Cei hanno animato ieri (12 settembre) il Festival della Comunicazione a Terrasini (Palermo), organizzato dall’arcidiocesi di Monreale e dall’associazione culturale “Così per passione”. In estrema sintesi, il ruolo degli organi di informazione della Conferenza episcopale italiana è dare spazio a ciò che il pensiero dominante non mette all’attenzione del pubblico. Questo emerge dagli interventi di Vecchiarelli (Agensir), Morgante (Tv2000) e Tarquinio (Avvenire)

"Il crocifisso in aula non divide ma invita al dialogo"

Il crocifisso non discrimina. La sentenza con cui la Corte di Cassazione è intervenuta ieri (9 settembre) sulla vicenda sollevata in una scuola di Terni ribadisce che “l’affissione del crocifisso – al quale si legano, in un Paese come l’Italia, l’esperienza vissuta di una comunità e la tradizione culturale di un popolo – non costituisce un atto di discriminazione”. “I giudici della Suprema Corte confermano che il crocifisso nelle aule scolastiche non crea divisioni o contrapposizioni – commenta il segretario generale della Cei Stefano Russo, pur riservandosi di leggere la sentenza nella sua integralità –, ma è espressione di un sentire comune radicato nel nostro Paese e simbolo di una tradizione culturale millenaria”

Uniti nel dono, una nuova strategia comunicativa Uniti nel dono, una nuova strategia comunicativa

“Uniti nel dono”. Nella newsletter settimanale Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Cei, presenta le numerose novità sul fronte della comunicazione relativa alle offerte per il sostentamento del clero, lanciando un invito agli operatori dell’informazione. Corrado ricorda che “da qualche giorno è on line il nuovo sito (www.unitineldono.it) per promuovere le offerte per il sostentamento dei sacerdoti. Il nuovo look, che interessa anche la rivista ‘Sovvenire’, è ben più di un semplice cambio d’abito”

 [avanti >>]