Copercom - Notizie
Guardare oltre il Media System:
innovazione, diritti e tutela dei minorenni

“Guardare oltre il Media System: innovazione, diritti e tutela dei minori”. Questo il tema del Convegno che il Comitato Media e Minori e la Direzione generale per i Servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali del Ministero dello Sviluppo economico organizza il 4 febbraio, a partire dalle 10, in modalità webinar.   Il Convegno, spiegano i promotori, “vuole rappresentare un’occasione di confronto fra le Istituzioni e gli attori coinvolti nello studio e nella progettazione dei percorsi che insistono sul rapporto tra media e soggetti in età evolutiva, alla luce degli attuali scenari socio-culturali, tecnologici e normativi”. Il Comitato Media e Minori si dedica, infatti, “non solo alla valutazione delle trasmissioni segnalate dagli utenti e all’avvio delle istruttorie per violazione delle norme previste dal Codice di autoregolamentazione, ma anche a portare avanti un progetto culturale, attraverso una strategia di ricerca, sensibilizzazione e formazione sui temi rilevanti in questo ambito e sulle principali evoluzioni in atto”. L’evento si inserisce in questa più ampia progettualità, proponendosi anche di approfondire “il problema della tutela dei minori durante il periodo della pandemia da Covid-19, che ne esalta la portata e l’impatto dell’eccesso di catastrofismo sugli immaginari delle persone più fragili, in particolare i bambini e i ragazzi”.   Dopo la relazione iniziale della presidente del Comitato Media e Minori, Donatella Pacelli, docente di Sociologia generale presso l’Università Lumsa di Roma, i lavori si apriranno con i saluti del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, del presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Giacomo Lasorella, della presidente dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti, e di Patrizia Scandaliato, direttore Divisione Affari generali, vigilanza e controllo. Comitato Media e Minori - Mise.   Nella prima sessione, dedicata a “Offerta e Consumo. Bambini e ragazzi nell’arcipelago dell’audiovisivo digitale” e coordinata da Mihaela Gavrila, docente all’Università La Sapienza di Roma e rappresentante della Componente Istituzioni del Comitato, interverranno: la senatrice Valeria Fedeli (Commissione Parlamentare per l’Indirizzo generale e la Vigilanza dei servizi radiotelevisivi), Giancarlo Leone (presidente Apa - Associazione produttori audiovisivi), Marcello Ciannamea (Rai - rappresentante Componente Emittenti Comitato Media e Minori), Maria Eleanora Lucchin (Mediaset - vicepresidente Comitato Media e Minori), Sandra Cioffi (presidente Cnu - Consiglio nazionale Utenti).   La seconda sessione, coordinata da Gianni Biondi (psicologo clinico e rappresentante Componente Utenti Comitato Media e Minori), affronterà il tema “Diritti. Media e minori nella crisi sanitaria globale”. Sono previsti interventi di: Licia Ronzulli (presidente Commissione bicamerale per l’Infanzia e l’Adolescenza), Roberto Natale (responsabile Rai per il Sociale e coordinatore Comitato tecnico-scientifico di Articolo 21), Barbara Strappato (direttrice I Divisione Servizio Polizia postale e delle comunicazioni), Giovanni Vespoli (Ministero dell’Istruzione Safer Internet Centre - Generazioni connesse, Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico - Ufficio II).   A seguire, la sessione “Tutela. Responsabilità e compiti delle istituzioni. L’Italia alla prova della direttiva europea sul Sistema dei media audiovisivi”, coordinata da Iside Castagnola (CoReCom Lazio e rappresentante Componente Istituzioni Comitato Media e Minori). Su questi temi sono stati invitati a intervenire: Giuseppe Abbamonte (direttore Politica dei media DG Connect Commissione europea), Marianna Sala (CoReCom Lombardia), Mario Rusconi (presidente Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), Vincenzo Brogi (rappresentante Componente Utenti Comitato Media e Minori).   Concluderanno i lavori il senatore Alberto Barachini, presidente Commissione parlamentare per l’Indirizzo generale e la Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, e il professor Mario Morcellini, direttore dell’Alta Scuola di comunicazione e media digitali - Università Unitelma Sapienza.   Per partecipare al webinar, cliccare qui  ID riunione: 834 6689 2189 Passcode: 655890    


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 02-FEB-21
 

copercom - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed